Associazione per le Malattie da Intossicazione Cronica e/o Ambientale   English Version

Tossine Quotidiane

L’Uomo è un essere vivente che si è evoluto nei millenni in un ambiente chimicamente “stabile”, cioè con appena 150 sostanze chimiche. Grazie alla produzione chimica industriale, iniziata nell’800, oggi vengono prodotti circa 80.000 composti chimici per molti dei quali non sono noti gli effetti delle esposizioni prolungate a basse dosi e soprattutto per gli effetti incrociati.

Le leggi sulla chimica prevedono dei limiti di esposizione sulla base della intensità e della durata dell’esposizione stessa, ma non sulla base dello stato di salute dell’individuo esposto o sulla base della sua capacità di disintossicarsi.

Per il momento non bastano pochi dati sugli effetti cancerogeni, mutageni, neurotossici di certi prodotti per eliminarli dal mercato e sta al cittadino fare delle scelte d’acquisto volte al principio di precauzione.